CURCUMA POLVERE KG.1

DESCRIZIONE:
CURCUMA POLVERE KG.1

Caratteristiche della Curcuma

La curcuma è una spezia, una polvere gialla che si ottiene dalla macinazione delle piante della famiglia delle Zingiberacee.
La specie più utilizzata per la famosa spezia è la Curcuma longa, detta anche curcuma domestica.
Si tratta di una pianta erbacea di tipo perenne che si presenta con foglie lunghe, ovali e picciolate, mentre i fiori appaiono raccolti in delle spighe bislunghe.
La parte più utilizzata è il rizoma tuberizzato, vale a dire la radice del fusto, dal quale si ottenere una polvere giallo ocra, largamente impiegata per la preparazione del curry.

La Curcuma in cucina

Il principio attivo della curcuma, la cosiddetta curcumina, è responsabile del sapore caratteristico di questa spezia, piccante e leggermente amarognolo.
L’aroma di questa spezia è caldo e pungente, e richiama in qualche modo quello dello zenzero, che fa parte della stessa famiglia botanica.
La curcuma conferisce un colore giallo ai piatti in cui viene utilizzata e, per questo motivo, viene definita anche Zafferano d’India; la curcumina è largamente impiegata come colorante alimentare naturale, conosciuto come E100.
Questa spezia trova largo spazio nella preparazione di piatti tipici della cucina indiana, pakistana e del curry. Recentemente essa è entrata a far parte dei ricettari occidentali, considerandone l’utilizzo per la preparazione del curry, di salse da accompagnare a vari piatti e come aroma che esalta altri sapori della nostra cucina.
È ideale da aggiungere ai piatti di pasta, di riso, alle zuppe, alle insalate, alla verdure bollite; è ottima anche per esaltare piatti a base di pesce o uova, nel pollo al curry o come semplice salsa che accompagni tutti i piatti in cui la si ritenga adatta.
La curcuma è un ingrediente principe di molte ricette vegane, laddove sostituisce il colore giallo del tuorlo d’uovo, bandito dall’alimentazione vegana.

Benefici della Curcuma

Tra i tanti benefici che la curcuma può apportare al nostro corpo, vi è innanzitutto quello di favorire la digestione; essa è un ottimo coadiuvante nella risoluzione di vari disturbi a livello intestinale, come dispepsia, meteorismo e colon irritabile. Ottimo alleato anche di coloro che combattono quotidianamente il colesterolo, poiché facilita lo smaltimento dei grassi in eccesso.
Si è rivelata particolarmente efficace anche per i suoi effetti antiossidanti, contribuendo a combattere il processo di neurodegenerazione che si riscontra in alcune patologie come l’Alzheimer.
Secondo alcune ricerche scientifiche la curcuma svolgerebbe un’azione importante di prevenzione nei confronti di alcuni tumori, soprattutto quelli che riguardano l’intestino, l’esofago, il fegato, la prostata.

Profilo nutrizionale

La curcuma rappresenta una fonte ottima di vitamina C, utile per contrastare i malanni invernali e per supportare l’assorbimento di ferro, soprattutto nei casi di malassorbimento intestinale.
È ricca di minerali come potassio e ferro ed è utile ad apportare una discreta quantità di magnesio.

Storia e geografia della Curcuma

La curcuma è una spezia molto antica e nei paesi orientali viene usata ormai da millenni, sia a scopo culinario che come ottimo rimedio per diverse malattie.
La bassa incidenza di malattie neurologiche nella storia dei popoli del Medio Oriente, secondo molti ricercatori, sarebbe dovuta al largo utilizzo di questa spezia.
Le piante delle Zingiberacee, da cui si estrae la spezia, sono originarie dell’Estremo Oriente e di alcune zone dell’Australia. Esse hanno bisogno di temperature superiori ai 15°, anche durante i mesi invernali, e richiedono posizioni luminose ma non esposte direttamente al sole.

CONFEZIONE: PACCO
PEZZI O KG PER CONFEZIONE: 1

Droghe Palma Commerciale Srl - P.Iva 04381600263 - REA - Capitale Sociale - PRIVACY