SEMI DI ZUCCA

DESCRIZIONE:

SEMI DI ZUCCA G.40

DISPONIBILE IN SCATOLA ESPOSITORE DA 20 BUSTE.

CARATTERISTICHE DEI SEMI DI ZUCCA
Nella polpa della zucca sono contenuti dei preziosi semi che contengono importanti proprietà benefiche.
Nei semi di zucca vi sono, infatti, molti acidi grassi insaturi che aiutano il nostro metabolismo, diminuendo l’assorbimento del colesterolo.

I SEMI DI ZUCCA IN CUCINA
I semi di zucca possono essere utilizzati per la preparazione di diverse portate, come antipasti, primi, secondi e perfino dolci. Di seguito sono riportate alcune gustosissime ricette:
-polpette con semi di zucca: 350 g di zucchine, 140 g di mollica di pane, 1/2 bicchiere di latte di soia, 2 cucchiai di semi di zucca, 200 g di patate, 1 scalogno, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale integrale q. b., pepe nero q. b., pangrattato q. b. Lessare le patate prive di buccia e cuocere su una padella le zucchine tagliate a dadini insaporite con sale e pepe. Dopo aver imbevuto la mollica di pane con il latte di soia, unirla alle zucchine, ai semi di soia e alle patate schiacciate. Formare delle piccole sfere ricoperte di pangrattato. Disporle in una teglia foderata di carta da forno. Cuocere a 200°C per 15′.
-biscotti con semi di zucca: 100 g di semi di zucca, zucchero a velo 100 g, burro 75 g, albume 70 g, farina “00” 40 g, sale q. b. Unire in una ciotola i semi, lo zucchero, il burro e il sale. Aggiungere poco alla volta la farina, e l’albume. Su una teglia ricoperta di carta da forno, formare 5 dischi. Cuocere in forno a 160°C per 10′.

BENEFICI DEI SEMI DI ZUCCA
I preziosi semi della zucca contengono ottimi valori nutrizionali e possono essere utilizzati per diversi scopi:
-contro la stitichezza, l’elevato apporto di fibre insolubili facilitano il transito intestinale
-riducono il “colesterolo cattivo” (LDL), gli acidi grassi omega-3 diminuiscono l’assorbimento dei grassi
-prevengono il tumore alla prostata, i betasteroli sono fitormoni in grado di bloccare la via che porta allo sviluppo del tumore
-contro la perdita di capelli, i fitormoni inducono la crescita del cuoio capelluto
-adatti ai soggetti diabetici, poiché sono presenti pochi zuccheri
Se vengono consumati in eccesso possono portare a:
-ipertensione, poiché quelli presenti in commercio sono aggiunti con il sale
-aumento di peso, per l’elevata presenza di grassi
Essendo, quindi, molto calorici, si consiglia di consumarne 20 g al giorno.

PROFILO NUTRIZIONALE
I semi di zucca possono essere utilizzati non solo per la preparazione di gustose portate ma anche come comodi snack energetici. Dal profilo nutrizionale, si osserva che su 100 g di semi vi sono 600 kcal. Sono semi oleosi e quindi ricchi di:
-carboidrati 10.7 g
-grassi 40 g
-proteine 30 g
E’ importante sottolineare che i grassi contenuti sono, in realtà, “grassi omega-3”, importanti nel ridurre la quantità di trigliceridi e colesterolo che viene assorbita dall’intestino.
Vi sono, inoltre, quantità abbondanti di sali minerali, come Magnesio, Potassio e Zinco e vitamine, tra cui la vitamine C e K.

STORIA E GEOGRAFIA DEI SEMI DI ZUCCA
La pianta della zucca (Curcubita) cresce spontaneamente in America Centrale, luogo di origine. Sono stati ritrovati in alcuni scavi, semi di zucca risalenti al 6000 a. C.: è evidente che tali semi venivano utilizzati, già in quell’epoca, per uso alimentare, oltre che ornamentale.
Oggi la coltivazione della zucca è diffusa in tutto il mondo e negli ultimi anni è diventata il simbolo della festa di Halloween.

CONFEZIONE: BU
PEZZI O KG PER CONFEZIONE: 20

Droghe Palma Commerciale Srl - P.Iva 04381600263 - REA - Capitale Sociale - PRIVACY