SEMI DI SESAMO NERO

DESCRIZIONE:

SEMI DI SESAMO NERO BUSTA g.4MELAS0

DISPONIBILE IN SCATOLA ESPOSITORE DA 20 BUSTE.

I semi di sesamo sono prodotti che consentono un notevole apporto di vari elementi nutritivi all’organismo. Per questo motivo rientrano tra gli alimenti benefici che consentono di mantenere un buon livello di salute e avere una dieta completa ed equilibrata. Inoltre possono essere consumati in vario modo.

In Oriente da secoli i semi di sesamo vengono utilizzati per ricavare un olio alimentare, oggi presente anche nei negozi di prodotti biologici e nelle erboristerie. Frullando insieme l’olio di sesamo e i semi di sesamo nero si ottiene l’ingrediente principale per la salsa tahin.
Quest’ultima è un condimento mediorientale per i falafel detta anche crema di sesamo. Altri piatti orientali di cui i semi di sesamo nero sono ingredienti fondamentali sono la zuppa di miso e il gomasio giapponese. Inoltre, per avere un’alimentazione completa e ricca di calcio, si possono aggiungere i semi alle insalate e al muesli della colazione.
Al tempo stesso li si può usare per arricchire la impanatura delle fritture, le verdure gratinate, le minestre, le zuppe e tutti i piatti a base di pasta o di riso.
Si tratta di prodotti molto versatili, che hanno tanti impieghi diversi. Se si fanno in casa il pane, i cracker e i grissini, si possono incorporare nell’impasto i semi di sesamo nero.
In questo modo gli alimenti mantengono inalterato il sapore di questo ingrediente aggiuntivo.
Infine i semi sono un ottimo integratore naturale di calcio: basta tostarli e assumerne due cucchiaini al giorno, facendo attenzione a masticare bene.

I semi di sesamo nero sono alimenti benefici perché sono un’importante fonte di elementi nutritivi importanti. Inoltre hanno proprietà antiossidanti e anticancro, soprattutto nei confronti del tumore al colon. Al tempo stesso hanno effetti anti-ipertensivi perché aiutano a controllare la pressione sanguigna. Contrastano lo sviluppo di placche sulle pareti delle arterie, migliorano l’attività del fegato, sono benefici per le ossa e le articolazioni, rimuovendo i reumatismi e i dolori articolari. Infine i semi di sesamo nero stimolano la circolazione, eliminano i vermi intestinali e migliorano la digestione.

I semi di sesamo nero sono tra i vegetali con il maggior contenuto di calcio: 100 grammi apportano 800-1000 mg di questa sostanza. In 100 grammi sono anche presenti 815 mg di magnesio, 470 mg di fosforo e 20,1 mg di ferro. Il contenuto di proteine è del 18,7%, appartenenti soprattutto gruppo B.
I semi di sesamo nero sono molto importanti per l’apporto di manganese, selenio, zinco e acidi oleici: in questo modo riducono i livelli di colesterolo cattivo. Infine 100 grami di semi rappresentano il 25% del fabbisogno di acido folico giornaliero.

I semi di sesamo nero si ottengono da una pianta erbacea originaria dell’Africa e dell’India. In poco tempo, tuttavia, la specie si è diffusa in tutto il mondo, prima in Oriente e in Medio Oriente e successivamente in Europa e nelle Americhe.
Questo successo si spiega per le grandi proprietà benefiche dei semi.
Questi sono più rari e più difficilmente reperibili rispetto all’altra tipologie di semi, quelli bianchi.

RICETTA

Casarecce con gorgonzola, noci e semi di sesamo nero

 

Casarecce con gorgonzola, noci e semi di sesamo nero: una ricetta originale che unisce la cultura gastronomica del nord con quella mediterranea. Un primo piatto da gustare caldissimo, appena portato in tavola, e da assaporare accompagnato da un vino bianco aromatico come il Passito di Pantelleria. La particolarità di questa deliziosa ricetta è l’uso dei semi di sesamo nero, una spezia che oltre a rendere più colorato il piatto gli dona una sapore deciso. Tipicamente frequenti nelle ricette orientali, i semi di sesamo nero portano anche ottimi benefici alla salute dell’uomo perché combattono l’invecchiamento, sono antiossidanti e fanno bene al cuore e alle ossa. Vediamo, dunque, come adattarli a questo primo piatto e prepariamo insieme gli ingredienti necessari per 4 persone:

– Cipolla
– Olio extra vergine di oliva
– Gorgonzola dolce
– Noci
– Semi di sesamo nero
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– 400 grammi di casarecce

Prendi una padella capiente e versa un filo di olio extra vergine di oliva. Taglia una cipolla finemente e falla rosolare per qualche minuto.
Quando la cipolla è ben dorata sfuma con mezzo bicchiere di vino bianco e fai evaporare. Prendi, dunque, il gorgonzola e uniscilo al soffritto avendo cura di schiacciarlo per benino.
Nel frattempo prendi le noci, privale del guscio, tritale per poi aggiungerle agli ingredienti in padella.
Consiglio di usare noci di Sorrento per un piatto ancora più saporito.
Fai amalgamare bene la crema di gorgonzola con le noci, infine aggiungi il sale e spegni il fuoco. In una pentola a parte porta a bollore acqua salata e cucina 400 grammi di pasta formato casarecce.
Mi raccomando di scolarle al dente! A questo punto continua per due minuti la cottura della pasta nella padella con il condimento e unisci i semi di sesamo nero.
Servi subito in tavola: è un piatto che deve essere gustato rigorosamente fumante.

Qualche consiglio prima di lasciarti assaporare questa ricetta dal sapore intenso.
Per quanto riguarda il gorgonzola per questa pasta si presta maggiormente il tipo dolce rispetto a quello stagionato o a lunga fermentazione, perché più cremoso.
Ma se questo particolare formaggio non rientra nei tuoi gusti preferiti puoi sempre sostituirlo con formaggio stracchino, che non avrà lo stesso sapore forte ma dona la cremosità necessaria per un piatto altrettanto gustoso.
I semi di sesamo nero puoi anche aggiungerli quando la pasta è sul piatto per dare un tocco di vivacità in più e stupire i tuoi commensali con un primo piatto appetitoso ma anche esteticamente interessante e originale.

CONFEZIONE: BU
PEZZI O KG PER CONFEZIONE: 20

Droghe Palma Commerciale Srl - P.Iva 04381600263 - REA - Capitale Sociale - PRIVACY