FINOCCHIO SEMI

DESCRIZIONE:
FINOCCHIO SEMI IN VASETTO RICARICABILE 30 g

DISPONIBILE IN SCATOLA ESPOSITORE DA 17 VASETTI O IN VASSOIO DA 6 VASETTI.

Caratteristiche del Finocchio semi

La pianta del finocchio appartiene alla famiglia delle Apiaceae, è un ortaggio tipico dell’area mediterranea e cresce soprattutto nelle zone esposte al sole. Se ne distinguono due varietà, il finocchio coltivato e quello selvatica. Questa pianta ha origini antichissime, sembra che fosse conosciuta già al tempo degli antichi Egizi, quando veniva apprezzata per le sue proprietà aromatiche e terapeutiche. I frutti del finocchio selvatico, gli acheni, sono definiti impropriamente “semi”, essi vengono essiccati dopo la raccolta ed utilizzati come spezie.

Il Finocchio semi in cucina

Grazie al loro caratteristico aroma, i semi di finocchio sono largamente usati in cucina, soprattutto nella preparazione di piatti e dolci tipici regionali. Sia interi che sminuzzati, sono ottimi per condire insalate, verdure, olive in salamoia, funghi, brodo di pesce, zuppe, vari tipi di carne. In Lazio sono fondamentali per la preparazione della “porchetta”, un piatto tipico a base di carne di maiale.
Sono utilizzati nella preparazione di molti dolci, come i taralli pugliesi, il finocchino piemontese (un biscotto tipico), diversi tipi di ciambelle fatte in casa. Insaporiscono altresì pane, grissini, cracker e diversi snack. L’infuso di semi di finocchio è indicato a fine del pasto nelle diete ipocaloriche, in quanto diuretico e brucia grassi. I semi di finocchio sono un ingrediente fondamentale per la preparazione di molti liquori tipici della regione tirrenica, nonché di svariati amari e digestivi. Per la loro versatilità trovano un ampio utilizzo in cucina, ma sono molto buoni anche masticati al naturale.

Benefici del Finocchio semi

Le tisane a base di semi di finocchio svolgono un’azione benefica per combattere i gonfiori e favorire la diuresi.
Grazie alla loro componente antiossidante, si rivelano validi alleati nel contrastare l’azione dei radicali liberi, inoltre, favorendo la rimozione di tossine dall’intestino, aiutano a prevenire l’insorgenza del cancro al colon. I semi di finocchio presentano un alto contenuto di fibra che, non solo favorisce il transito intestinale e quindi il processo digestivo, ma evita l’accumulo del colesterolo sulle pareti dei vasi sanguigni, preservando dal rischio di malattie vascolari e cardiache.
I flavonodi contenuti svolgono funzione antiossidante, mentre il potassio preserva dai rischi legati alla pressione alta.

Profilo Nutrizionale

I semi di finocchio garantiscono un notevole apporto nutrizionale, sono costituiti infatti per il 63% da carboidrati, per il 20% da proteine e per il 17% da grassi. Inoltre rappresentano una fonte importante di minerali, sostanze indispensabili per il nostro benessere, come potassio, manganese, rame, calcio, ferro, sodio, zinco.
I semi di finocchio contengono una buona percentuale di preziose vitamine, quali la vitamina A, la vitamina E, la vitamina C e alcune vitamine del gruppo B, come la tiamina, la riboflavina e la niacina.

Storia e geografia del Finocchio semi

I semi di Finocchio sono originari dell’ Asia Minore, ma il loro consumo era abituale anche tra le antiche popolazioni degli Egizi, dei Greci e degli Arabi. Pertanto si presume che questa pianta fosse diffusa in tutta l’area mediterranea già diversi millenni a. C. In seguito, grazie agli antichi Romani, divenne comune in tutta l’Europa.

EAN 13: 8001092024518
CONFEZIONE: BARATTOLO
PEZZI O KG PER CONFEZIONE: 17

Droghe Palma Commerciale Srl - P.Iva 04381600263 - REA - Capitale Sociale - PRIVACY